image

QuickArt Net

Translate original post with Google Translate

QuickArt® è una famiglia di sistemi per l’archiviazione multimediale, nata come valido ausilio tecnologico per tutte quelle attività in cui l’immagine costituisce l’informazione primaria.

QuickArt® si propone come strumento ideale per la gestione di Strutture Museali, Archivi Generali e Gallerie d’arte, ma anche per tutte le altre attività in cui è richiesta l’archiviazione di documenti eterogenei: archeologia, antiquariato, case d’asta, collezionismo, fotografia, abbigliamento, pubblicità, ecc., risultando un sistema di gestione efficiente soprattutto perche’ personalizzabile secondo le esigenze dell’utente.

L’insieme dei prodotti QuickArt® comprende vari tipi di software il più recente: QuickArt® Net, ha l’obiettivo di automatizzare, con grande facilità d’uso, la catalogazione delle opere d’arte, degli articoli, dei libri, dei contatti, delle mostre relative, con lo scopo di funzionare, sulla rete internet, in consultazione ed immisione dati, gestendo, al meglio, il flusso delle informazioni a partire dall’ opera d’ arte archiviata (fronte, retro, …), in formato digitale.

Il sistema/servizio viene personalizzato caso per caso, per gli Archivi Generali d’artista (per es. Loris Cecchini, Jaquin Roca-Rey, Ferdinando Chevrier, Giovanni Lomi….), i Musei, i Collezionisti e le Gallerie d’arte.

Le informazioni (testo e immagini) sono inserite dalle persone autorizzate (artista, gallerista, critico…), remote tra loro, che accedono, tramite il loro palmare o computer, alla rete…
Il team di lavoro, può, ovviamente, decidere che una parte delle informazioni relative alle opere archiviate, possa essere visibile tramite (il pubblico) sito internet ufficiale…(se operativo), senza quindi duplicazioni o incoerenze varie.
Naturalmente, come azienda software, siamo in grado di effettuare ogni tipo di personalizzazione, modifica o estensione richiesta. E’ importante ricordare come le informazioni non risiedano sul proprio computer ma su servers sicuri, con il vantaggio di una minima manutenzione, massima flessibilità di accesso attraverso qualsiasi PC o palmare, facilità di aggiornamento etc etc .
A titolo esemplificativo ecco, in sintesi, gli archivi e le funzionalità principali del nostro sistema/servizio software :
  • Gestione Archivio Autori (biografia, bibliografia, anagrafica….)
  • Gestione Archivio Opere : è l’archivio principale da cui si diramano tutte le informazioni. Questo archivio contiene tutti gli attributi necessari a catalogare l’opera: dall’autore, dal titolo, alle dimensioni, al prezzo, alla locazione/stoccaggio, mantenendone una storia, alle informazioni riservate fino alla/e foto dell’opera stessa. Sarà possibile avere più immagini associabili alla scheda, in modo da poter archiviare altre informazioni dell’opera, come per esempio: foto del retro di un quadro/scultura, versione ad alta qualità (ritrovabile velocemente nei casi di necessità, vedi pubblicazioni, cataloghi etc. etc), video, etc.etc.
  • Gestione Archivio Pubblicazioni : archivio che contiene le informazioni sulle pubblicazioni (articoli o libri) relative alle opere archiviate, ed eventuali altri riferimenti alla biografia dell’ Autore  .
  • Gestione Archivio Contatti : archivio che permette di gestire i contatti (persone e società) associandovi le opere di interesse.
  • Gestione Archivio News di Eventi/Mostre : archivio che permette la catalogazione-gestione degli Eventi/Mostre, in cui un’opera è esposta, per la pubblicazione sul sito web, finale, nella parte news.
  • Gestione dei Livelli di Accesso al sistema L’architettura dei dati viene strutturata su vari livelli di accesso, ed ad ogni livello vengono assegnati opportuni privilegi di operatività, in modo tale che solamente chi autorizzato potrà eseguire determinate operazioni. Ogni operatore autorizzato sarà registrato su un livello di accesso attraverso una password ed un identificativo. I privilegi assegnati al suo livello di appartenenza gli consentiranno un’ operatività più o meno estesa. Sarà compito dell’amministratore definire livelli, proprietà e utenti abilitati.
Infine un esempio (filmato), relativo ad un sistema/servizio realizzato come Archivio Generale di Autore (Ferdinando Chevrier), dei molti già realizzati: Demo Archivi Chevrier.
Un altro es. dimostrativo da guardare e scaricare, è quello tratta dell’Archivio Generale dello scultore Roca-Rey: Demo Archivi RocaRey.